Piante interessate: agrumeti vecchi e debilitati

Descrizione e Sintomi:

Detta anche carie del legno è causa di successiva disgregazione dei tessuti legnosi compromettendoli da qualsiasi punto di vista. Si sviluppa in particolar modo su piante debilitate e vecchie che hanno subito grossi traumi (tagli, etc) le cui ferite cicatrizzano molto lentamente. Le modificazioni alla struttura lignea sono dovuti a funghi detti lignivori che ne causano la digestione totale o parziale compromettendo la pianta anche dal punto di vista meccanico. I sintomi, come ingiallimenti della chioma o seccumi dei rami, non sono specifici della malattia e possono essere confusi con altre patologie. Sintomo visibile potrebbe essere la nascita e lo sviluppo di funghi, che possono insorgere a causa delle piogge, nella parte ammalorata; altri sintomi consistono in visibili rigonfiamenti o depressioni della corteccia. 

Come limitare i danni:

A tal fine si deve mantenere la pianta adulta in buono stato vegetativo; proteggere le ferite da potatura con prodotti protettivi impermeabilizzanti; evitare i ristagni di acqua sulle superfici lesionate della pianta; evitare sesti stretti e alti livelli di umidità.